dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
L'organismo

20 marzo 2015


Mongersen, il nuovo farmaco contro il morbo di Crohn
Ripristina nell'intestino le dinamiche anti-infiammatorie

La sperimentazione conosce uno step più avanzato. Finora coinvolti centosessantasei pazienti. Sull'ottanta per cento dei pazienti ha avuto un effetto positivo. Sul sessanta per cento ha riscontrato la piena remissione della patologia. IL farmaco funziona attraverso la soppressione dello Smad7 che inibisce l'immuno-soppressore intestinale più forte. 
Il morbo di Crohn colpisce circa centomila persone in Itala e colpisce il tratto gastro-intestinale.

fonte:

New England

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 3.84.182.112



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
L'organismo
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt