dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
L'organismo

27 aprile 2015


Contro la disfunzione erettile
Il problema è stata sviscerato a Firenze al meeting di andrologia

Non sono più sufficienti le vecchie terapie contro l'insufficienza nell'erezione. A dirlo sono seicentomila uomini che hanno risposto a un sondaggio preso ad esempio come emblema della necessità di rinnovare farmaci e terapie. Fa eccezione però Avanafil. Dall'alto del milione duecentomila compresse vendute, pari a quattromila al giorno, è il farmaco a cui i pazienti guardano con speranza specialmente per i temuti effetti collaterali. Sono un milione e mezzo coloro che evidenziano disfunzione erettile al medico. Si presume siano molti di più in verità. Ed anche in andrologia la tendenza da perseguire è di arrivare a forme farmacologiche tagliate appositamente per le esigenze del paziente.






fonte:

Ansa

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.210.158.163



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
L'organismo
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt