dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
L'organismo

15 maggio 2015


Innovazione nella ricerca nefrologica
La ricerca in malattia renale ha fatto molta strada, ed ha una lunga strada da percorrere in un compendio di The Lancet

Molti i problemi: 1) Innanzitutto ci sono novità per le infezioni urinarie. Prospettive per la selezione di trattamenti antibiotici efficaci contro Enterobacteriaceae spp e Pseudomonas aeruginosa. 2) Un programma di dialisi peritoneale in un ospedale della Tanzania si è rivelato vincente. Ora progetti simili sono da poco usciti in altri paesi africani e sud-est asiatico. 3) L'attivazione di una terapia specifica contro l'ipertensione. Il cattivo funzionamento dei reni ne costituisce una causa. Chiaramente l'ipertensione è una sindrome che conosce diversi fattori causanti ma il non riuscire a dare adeguate risposte al dieci per cento dei pazienti sollecita maggiore attenzione verso il problema nefrologico. 4) I dati sulle patologie indicano l'accentuarsi di casi in cui c'è aumento della creatinina, quindi l'evidenza di un danno renale. 5) L'insufficienza renale cronica è oggi la diciottesima causa di morte nel mondo. Con dialisi e trapianto renale si sono fatti passi avanti ma le terapie di sostituzione renale non sono disponibili per la maggior parte dei pazienti. (I reni sono organi straordinari. Entrambi i filtri di sangue e organi endocrini, reni rimuovere i rifiuti, regolano elettroliti e dell'omeostasi acido-base, il controllo fluido equilibrio e la pressione sanguigna, e regolano il metabolismo osseo e la produzione di globuli rossi. Essi sono intimamente connessi con il funzionamento di altri organi, come il cuore e il fegato, e possono essere devastati da diverse malattie come diabete, malattie autoimmuni, e molte infezioni).




fonte:

The Lancet

da scaricare:

ipertensione.reni.pdf

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.90.86.231



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
L'organismo
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt