dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
L'organismo

28 dicembre 2015


Problema polveri sottili
Sul quotidiano La Stampa quanto c'è da sapere sul problema e le incongruità sulle misure adottate nelle grandi città

Traffico automobilistico, specialmente i diesel, ma anche l'effetto del riscaldamento nell'aria e gli impianti industriali sono le cause delle polveri sottili. Con polveri sottili consistono in quei microgranelli derivati da combustione di nitrati, solfati, metalli e soprattutto carbone elementare. Il limite è stato stabilito dalla direttiva europea (50 mg/mc) che però ha sottostimato lo standard accettabile dall'Organizzazione mondiale della sanità (20 mg/mc). Secondo le regole stabilite ratificate dai governi nazionali ogni anno il Pm10 non può essere superiore a 40 mg/mc e i 50 mg/mc in un anno non possono essere superati più di 35 volte.




fonte:

La Stampa

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.197.24.206



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
L'organismo
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt