dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
L'organismo

04 ottobre 2016


Ricordarsi di bere caffè
Allontana la demenza, confermato il risultato di ricerche

Tre caffè al giorno tolgono la demenza di torno. Potrebbe essere uno slogan riuscito, ma è anche il sostanziale contenuto di una ricerca per cui consumando 261 milligrammi di caffeina ogni giorno – pari a tre espressi – si va in autotutela contro problemi di memoria. 261 milligrammi al giorno corrispondono a circa 3 tazzine di espresso o a due tazzine di moka. Le stesse quantità si rilevano anche nel tè che per totalizzare lo stesso coefficiente di caffeina deve arrivare a cinque tasse di tè nero, ciascuna di duecento milligrammi. Calcolata anche la percentuale di casi in cui si riduce il deficit cognitivo ed è pari al 36%.

D’altro canto, la cognizione non è nuova. Anche su Nature Neuroscience di evidenziavano gli ottimi effetti del caffè sulla memoria a lungo termine. La ricerca fu pubblicata nel 2014.

 

 


fonte:

Gerontology

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.90.86.231



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
L'organismo
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt