dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
L'organismo

10 settembre 2014


SCLEROSI MULTIPLA
Privo di effetti collaterali il trattamento a base di cellule staminali mesenchimali. Fino ad ora

La fine dello studio si attende per il 2016. Ma, testato sull'uomo, il progetto internazionale Mesems offre dati incoraggianti. Ottantuno pazienti reclutati. La metà dei centosessanta previsti. Settantatré hanno ricevuto almeno un'iniezione di trattamento con mesenchimali oppure di placebo, mentre cinquantuno hanno avuto entrambe le iniezioni. Ventisette hanno concluso lo studio e nessuno di questi ha avuto eventi avversi significativi. L'auspicio è che nel 2016 i dati confermino definitivamente l'efficacia della terapia. Di qui la prossima fase sarebbe la dimostrazione della funzione neuro riparatrice delle cellule staminali.

 

 



fonte:

Ansa

da scaricare:

sclerosi.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.90.86.231



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
L'organismo
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt