dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Corpo.Mente

09 marzo 2015


Dare un senso al cuore
L'esistenza diretta verso un senso protegge la vita

La ricerca è formata su altre ricerche e rilegge i casi di centotrentasettemila persone. La risultanza che dà guarda al senso profondo che un'esistenza deve avere. E non per motivi psicologici. Bensì per proteggere il cuore. Le persone che hanno obiettivi nella vita hanno meno rischio di infarto, muoiono meno. Nel campione statistico prescelto si arriva anche a dare una percentuale del meno diciannove per cento di morti e meno ventitré per ceto di infarti. Pare che tutto questo abbia anche poco a che fare con la depressione. Semmai la questione riguarda i ritmi a cui la persona si conduce dando all'essere una determinazione effettuale. 

fonte:

Eureka Alert

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Corpo.Mente
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt