dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Corpo.Mente

15 febbraio 2015


Esistono neuroni contro la solitudine
Ne è stata rilevata l'attività dopo un periodo di isolamento delle cavie

La loro collocazione spaziale nel cervello è situato posteriormente. La loro attività è esaltata nel momento in cui la persona entra in relazione con altri. Sono stati rilevati per caso su dei topi che ne accrescevano la produzione nel cervello nel momento in cui tornavano ad entrare in contatto con altri topi dopo un periodo di isolamento.

Il parallelismo negli uomini però deve ancora essere dimostrato. L'unico dato consiste nell'euforia di coloro che tornano a contatto con persone dopo un periodo di isolamento.




fonte:

Cell

da scaricare:

1.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.90.86.231



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Corpo.Mente
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt