dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Corpo.Mente

25 gennaio 2017


Uomini e scimmie
La differenza cognitiva potrebbe essere determinata dalla dopamina. Ma negli uomini è il motivo di patologie.

Potrebbe essere la dopamina al centro della differenza tra lo sviluppo cognitivo umano e quello dei primati. In una ricerca - l'ennesima - si è confermato che le modeste differenzi strutturali non possono spiegare le ragioni della differenza umana. Altre spiegazioni sono state ricercate nei geni espressi in modo diverso. Esempio sono i cosiddetti neuromodulatori e i trascrittori. Ma la differenza umana è dettata dagli interneuroni dopamin-ergici. Si trovano nella neocorteccia, latitudine cerebrale nel quale le scimmie africane ne sono sprovviste. Quindi memoria e comportamento sono suscettibili di trovare regola attraverso la funzionalità di questi interneuroni Ma sono anche all'origine di disfunzioni come il Parkinson e forme di demenza. 



fonte:

Science

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.90.86.231



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Corpo.Mente
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt