dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Corpo.Mente

09 aprile 2018


Longevità cerebrale
Il cervello a livello di ipotalamo continua a produrre neuroni anche in età avanzata

Grazie all'autopsia di ippocampi di umani - la sperimentazione ha quindi superato la mediazione dei roditori - si è osservato un numero simile di progenitori neuronali intermedi e migliaia di neuroni. Questo vuole dire, che contrariamente a quanto si è scritto, la neurogenesi dell'ippocampo negli adulti non diminuisce con l'invecchiamento. 
E' stato anche rilevato che gli individui più anziani hanno meno angiogenesi e neuroplasticità. Ma è anche vero che i soggetti anziani sani senza deterioramento cognitivo, malattia neuropsichiatrica o esposizione al trattamento hanno conservato la neurogenesi. È possibile che la continua neurogenesi dell'ippocampo sostenga la funzione cognitiva umana specifica per tutta la vita. 

fonte:

Cell

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Corpo.Mente
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt