dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Soldi

05 ottobre 2014


Social network per la cura della salute
Si prevedono 6,7 miliardi di dollari da investire per consentire di controllare lo stato del proprio organismo con strumentazioni telematiche

Una frontiera non proprio della Sanità ma del business che su di essa si può creare. Attiene alla prospettiva di avere informazioni sulle analisi diagnostiche, sulla dieta, sul regime alimentare, sul livello di stress cardiaco da sport, su prescrizioni, prenotazioni, appuntamenti. Tutto questo trasformato in app da caricare su smartphone. Come al solito si promettono risparmi nella spesa. La certezza però sono gli investimenti e il business che li supportano. Ma il dato che fa rilevare la predominanza della tecnica in questa fase consiste nella modalità di ricezione delle notizie, assai meno sull'importanza delle notizie e la loro affidabilità. Hanno senso oppure sono devianti le notizie sulla dieta o sul livello di affaticamento da stress indicato da un app? Quale sarà il vero grado di credibilità attribuita? Le risposte - che arriveranno dal mercato - saranno sicuramente incoraggianti. I buoni risultati per le reazioni dei comportamenti riguardanti la salvaguardia della salute sono da dimostrare.  

fonte:

Ansa

da scaricare:

apps.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Soldi
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt