dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Soldi

13 ottobre 2014


ANZIANI. Quarantanove milioni per la ricerca
Il progetto SPRINTT vuole contrastare la fragilità fisica

Il finanziamento arriva per dare concrete possibilità alla scienza di combattere il decadimento fisico, il rallentamento motorio. Sono questi gli elementi rilevanti della vecchiaia. Lo ha detto Roberto Bernabei direttore di Geriatria all’Università Sacro Cuore di Roma. Al progetto partecipano millecinquecento pazienti, lavorano ottanta ricercatori arrivati da undici nazioni.

Il progetto è dell’Unione Europea. Confida su un trial clinico che si basa su esercizio fisico, adeguata nutrizione e ausili tecnologici. Come in Italia altri paesi d’Europa fanno parte del progetto per arrivare a 750 ultrasettantenni. Importante elemento di confronto sono gli stili di vita. (14 ottobre 2014).



fonte:

Ansa

da scaricare:

anziani.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Soldi
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt