dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Soldi

03 dicembre 2014


Respinto il ricorso Novartis e Roche, Tar Lazio conferma
Le multe le aveva decise l’Antitrust per la presunta intesa sui farmaci Lucentis e Avastin

La sentenza non chiude la vicenda. Anzi, aggiunge specificità di un contenzioso che si annuncia senza fine: due farmaci prodotti dalle due multinazionali per curare la maculopatia ma con costi enormemente diversi e indicazioni per l’uso altrettanto difformi. La polemica covava da tempo negli ambienti oftalmologici. Fin quando è scattata l’accusa di un accordo tra i due colossi produttivi.

A comminare la multa è stato l'Autorità garante per la concorrenza nel mercato (Agcm). Novantadue milioni di euro a Novartis e 90,5 milioni a Roche. Secondo Agcm erano effettivamente responsabili di un accordo per differenziare artificiosamente i due farmaci presentando il primo come più pericoloso del secondo. Quarantacinque milioni, il danno stimato per il Servizio sanitario nazionale nel 2012.

Anche il Consiglio superiore di sanità ha confermato che i due farmaci hanno un profilo di rischio simile. Di qui anche il ministero della Salute si era costituito parte civile.

fonte:

Reuters

da scaricare:

novartislucentis.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Soldi
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt