dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Soldi

04 agosto 2014


Stati Uniti, l'epatite C fa paura, ma per i costi
Mille euro a pillola! La gente è spaventata dice il New York Times

Il farmaco non è pericoloso. Anzi! Si annuncia come una vera e propria svolta medica. Ma mentre da noi il ministero della salute è al lavoro perché costi di meno, negli Stati Uniti si scandaglia il suo prezzo quindi l'evidente scalino per il diritto alla cura.  Non solo mille dollari una pillola, circa 84mila dollari per il trattamento totale di una persona normale. Durante la notte del 3 agosto è scattata una sorta class action: ci si oppone al costo del farmaco. Rappresentanti del Congresso hanno avviato un'indagine su come il suo creatore, Gilead Sciences, ha stabilito il prezzo. John Rother, presidente della Coalizione Nazionale sulla Sanità, un gruppo di pressione a Washington, ha sollevato un clamore sul prezzo del farmaco come "insostenibile". Ma i problemi sono anche per gli assicuratori e i funzionari statali Medicaid.

fonte:


da scaricare:

newyorktimes.pdf
soldi.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Soldi
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt