dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Soldi

27 luglio 2015


“Razionalizzazione”
Leggasi, tagli alla Sanità

Organizzazione, efficienza ed acquisti oculati. In quintessenza dovrebbe essere questa la svolta nella gestione della Sanità. E a fare scandalo allora dovrebbero essere i precedenti, perché evidentemente finora la Sanità non ha conosciuto questi tre grandi assi portanti. Confermati tagli per 2,4 miliardi nel 2015 che continueranno per altri due anni. Si vuole risparmiare 198 milioni di euro l’anno. Si otterranno aggredendo la Medicina difensiva. Uno stop alle prescrizioni automatiche, solo per ovviare ad eventuali ritorsioni legali dei pazienti. Ci sarà quindi un decalogo che metterà in relazione patologie, condizioni oggettive del paziente e collegati gli approfondimenti diagnostici necessari. (Impossibile redigere una lista di questo tipo). I medici che prescriveranno inopportunamente – inappropriatamente – avranno una penalizzazione nello stipendio - Come dire, i medici che sbagliano pagano. E non crea anche questo uno stato di allerta da parte dei medici identico a quello della Medicina difensiva? -

Questo dovrebbe significare ventotto milioni di prestazioni in meno dalle attuali che toccano i duecento milioni di unità.

Ma ad essere aggrediti sono i costi degli ospedali. Le case di cura con meno di quaranta posti verranno cancellate dai convenzionamenti con la Sanità pubblica.

D'altro canto in ospedale un degente propriamente detto verrà rispedito a casa il prima possibile. Così facendo dovrebbero essere risparmiati duecentodieci milioni. Si intende realizzare la centrale unica di acquisti perché non ci siano disparità tra costi di beni. (Esempio della classica siringa che ha costi diversi tra una asl e l'altra). Il ministero della Salute intende anche mettere in piedi un osservatorio sui prezzi dei dispositivi medici.





fonte:

Ansa

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Soldi
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt