dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Soldi

03 luglio 2018


Conflitto di interessi
Oncologi e impresa farmacologica sempre più connessi, sia nella formazione che nell'aggiornamento

L'industria farmaceutica tiene nel libro paga molti oncologi. Sono il 62% della categoria professionale a dichiarare emolumenti arrivati da grandi case del farmaco. Un vero e proprio conflitto di interessi tra oncologi e industria quello emerso su un articolo pubblicato sul British Medical Journal. L'inchiesta è italiana. E' stata realizzata dal Collegio italiano dei primari oncologi medici ospedalieri. Chiaramente il punto di vista dei ricercatori che hanno curato l'inchiesta è di grande preoccupazione. Si parte soprattutto dalla formazione: il rischio consiste nel confondere la maggiore attenzione sulla scelta giusta con il marketing. 

fonte:

BMJ

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Soldi
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt