dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Soldi

26 settembre 2014


EBOLA. Centosettanta milioni dalla Banca mondiale
Uccide duecento persone al mondo. A dirlo il segretario dell'Onu Ban Ki-moon

I fondi sono per aumentare il numero dei lavoratori sanitari impegnati in Liberia, Guinea e Sierra Leone. Precedentemente altri duecentotrenta milioni erano stati approvati dalla Banca Mondiale. Barack Obama ha detto che fermare il virus è un priorità degli Stati Uniti ma ha chiarito: "Continueremo a essere impegnati e a fare la nostra parte, ma deve anche essere una priorità del mondo"... ''In un'era in cui le crisi regionali possono rapidamente diventare minacce globali, fermare l'Ebola e' interesse del mondo intero''. Continua la strenua lotta nei tre paesi interessati. Durante l'Assemblea Generale dell'Onu si è reso omaggio ai trecento operatori sanitari morti a causa del virus. 



fonte:

Ansa

da scaricare:

BarackObama.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 34.230.84.215



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Soldi
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt