dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

14 ottobre 2014


Ritorno in ospedale
In Italia ci sono sedicimila pazienti ogni anno che debbono tornare in ospedale dopo appena trenta giorni dalla degenza

Le “riammissioni” sono oramai una costante per gli ospedali. Le cause che più spesso riportano in ospedale dopo un periodo di degenza sono infezione, emorraggia o anche dolori poco spiegabili. Responsabilità dei tempi ristretti, sempre per ottimizzare le spese.
Ma non è solo la sanità italiana ad avere questo problema. Health Affairs riporta che negli Stati Uniti che un paziente anziano su cinque torna al Pronto soccorso dopo un intervento chirurgico. La chirurgia da una parte diventa sempre meno invasiva grazie all'ingresso della tecnologia, dall'altro non sempre riesce a risolvere i problemi definitivamente, nei casi in cui sarebbero potuti essere risolti. (14 ottobre 2014).




fonte:

Adnkronos

da scaricare:

esculapio.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.90.86.231



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt