dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

28 ottobre 2014


Sud d'ITALIA ammalato
Più morti che nati nel 2013. I dati dello Svimez

Un dato simile a questo si era registrato solo a ridosso di due guerre: la terza guerra d'Indipendenza e la Prima guerra mondiale. Svimez in un convegno di presentazione riporta che il numero dei nati nel Sud d'Italia ha toccato il minimo storico dei centosettantesettemila. Ancora meno che nel 1861. Tutto dipende dall'effetto di regressione economica. Mentre il dato nazionale medio riporta a uno "zero" riguarda l'indice di crescita, nel Sud d'Italia siamo a - 1,5%. 
Sono queste le condizioni generali in cui le persone si ammalano di più. (29 ottobre 2014).

fonte:

SVIMEZ

da scaricare:

attesa.jpg

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.91.121.255



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt