dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

13 maggio 2015


Dare continuità alla legge Basaglia
A trentacinque anni dalla sua approvazione si lavora sulla crescita di questa legge

L'obiettivo a cui in Italia si arrivò prima che in Europa, la chiusura dei manicomi e il trattamento differenziato in residenze di controllate a distanza dagli psichiatri, deve trovare una continuità. Nell'anniversario della sua approvazione – 13 maggio 1978 – si rilancia sulla sua applicazione progressiva. L'idea è una legge n. 181. Vuole così proprio simboleggiare una continuità alla legge 180. Come la legge Basaglia vuole cogliere l'obiettivo dell'uniformità in tutto il paese del servizio sanitario psichiatrico. Punta sulla valorizzazione dei ruoli familiari che sarebbero riconosciuti come Utenti familiari esperti (Ufe).






fonte:

Ansa

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 52.91.176.251



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt