dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

16 settembre 2015


Moratoria contro le sigarette
I dati del ministero della salute per affrontare una nuova battaglia culturale contro il tabagismo

IL ministro Beatrice Lorenzin ha annunciato un decreto legge per combattere il fumo di sigarette, anche in luoghi privati. Esempio tipico: fumare in automobile con bambini a bordo.
I termini sono di una battaglia culturale che rafforzi i termini di una cultura contro il tabagismo che sembrava essere diffusa, ma i dati danno ancora come lontana dalla vittoria finale. 
"Il tabacco provoca più decessi di alcol, aids, droghe, incidenti stradali, omicidi e suicidi messi insieme". In questo modo apre il documento diffuso alla stampa dal ministero della salute nella conferenza stampa del 16 settembre. E ancora: "L'epidemia del tabacco è una delle più grandi sfide di sanità pubblica della storia".
Un italiano su cinque fuma sigarette. Sono chiaramente fatti esclusi i bambini. Su 52,3 milioni di abitanti con età superiore ai 14 anni, i fumatori sono circa 10,3 milioni (19.5%) di cui 6.2 milioni di uomini (24.5%) e 4,1 milioni di donne (14.8%).

fonte:

Ministero salute

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 52.91.176.251



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt