dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

22 gennaio 2016


Stretta sulla diagnostica
Approvato il decreto secondo il quale duecento prestazioni potrebbero esser dichiarate inappropriate

Stop ad esami e visite 'inappropriate'. Chi vuole farle alcune analisi, al di fuori di condizioni stringenti, dovrà farlo a sue spese. Si fa sul serio sulla razionalizzazione. Tutto da stabilire quanto la misura sia seria o quantomeno utile per diminuire i costi annullando però servizi indispensabili per arrivare alla diagnosi. La gazzetta ufficiale ha pubblicato il decreto "Condizioni di erogabilità e indicazioni di appropriatezza prescrittiva delle prestazioni di assistenza ambulatoriale erogabili nell'ambito del Servizio sanitario nazionale".






fonte:

Ministero salute

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.197.24.206



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt