dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

16 novembre 2016


Sanità italiana in declino
Ma non si capisce perché

Gli italiani si riscoprono più ammalati e soprattutto più inguaiati per i carenti servizi di sanità. Tutto questo a paragone degli altri paesi europei. Discutibile stabilire un parametro effettivo con gli altri paesi che dispongono di sistemi regolativi diversi, quindi di un diverso approccio per stabilire il profitto tra quanto è speso e quanto è reso in termini di cura per la salute. Ma tant'è. Gli italiani sono il fanalino di coda dell'Europa per quanto riguarda la cura della salute. A proclamarlo nel convegno di martedì 15 novembre a Palazzo Rospigliosi a Roma è uno studio di Meridiano Sanità. Efficienza e appropriatezza sono i due nodi del contendere. Pare che il sistema sanitario italiano non li abbia più. Almeno non come una volta. Non si capisce perché però quando si parla di standard sanitari, si dichiara di essere grossomodo in linea con i servizi europei (chi stabilisce poi questo standard? l'Inghilterra o la Polonia?). Quando si parla di longevità nel complesso allora l'Italia gode di buona salute, anche se la prospettiva di vita nei dati del 2015 è notoriamente diminuita. Ma la contraddittorietà del dato per cui saremmo messi peggio in Europa consiste nel fatto che in termini di investimento pro capite l'Italia spende meno degli altri paesi. Quindi i termini di produttività dovrebbero essere migliori se il tasso di longevità è alto e la qualità del servizio grossomodo nello standard. La complessità delle classifiche in cui si danno punteggi e si stabiliscono virtuali primati sta solo nelle teste dei relatori, perché altrimenti le tabelle parlano di un servizio in declino. Solo non spiegano perché e come.

fonte:

Ambrosetti

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 52.91.176.251



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt