dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

14 dicembre 2016


Spese sanitarie che strangolano
L’innesto liberismo nella Sanità universalistica porta alla negazione di quest’ultima

Troppi disagi. Sono un milione quattrocentomila le famiglie che soffrono dei costi praticamente obbligati per avere una consulenza in tempi reali per la cura della salute. A dirlo la relazione presentata a Roma il 14 dicembre che analizza il rapporto tra costi e benefici in Sanità. Ed è una ferita che si fa sempre più profonda. Due anni fa erano il settantasette per cento le famiglie che dichiaravano di esser stati obbligati di fatto a ricorrere alla sanità privata. Nel 2013 erano il cinquantotto per cento. Ma il dato più grave consiste addirittura nelle famiglie che si considerano impoverite dalle spese per la sanità. Sono più di trecentomila le famiglie che lo dichiarano. Quasi ottocentomila quelle che dichiarano di essersi esposte a cifre da catastrofe economica familiare.

 



fonte:

Ansa

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 52.91.176.251



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt