dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

08 settembre 2014


Patto per la salute 2014-16
Ecco il testo redatto in sintesi dalla segreteria del Settore Salute

Firmato il 10 luglio scorso  tra Stato e Regioni, c'è l'istituzione di uno strumento congiunto Stato-Regioni di monitoraggio, verifica e controllo, fornisce infatti sufficienti garanzie che le indicazioni del Patto in materia di farmaceutica trovino attuazione in tempi congrui. 
Col "Patto" si intente potenziare l‟intero sistema di governance della sanità". Si voglio dare strumenti forti per assicurare la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale, al fine di garantire l‟equità e l‟universalità del sistema, nonché i Livelli essenziali di assistenza (LEA) in modo appropriato ed uniforme.
La parola d'ordine è reinvestire. O meglio, reinvestire nel settore della sanità. Fare questo significa affrontare la questione della governance: nuovi  rapporti  tra governo ed enti regione senza timore di rivedere la riforma del Titolo Quinto della Costituzione.

fonte:


da scaricare:

flickr.com.jpg
patto.salute.pdf

vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 52.91.176.251



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt