dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

11 febbraio 2017


Farmaci pediatrici
I progressi in dieci anni

L’Unione europea dieci anni fa aveva emanato un regolamento attraverso il quale in vigilava le case farmaceutiche a dare garanzie certe sui farmaci per bambini. Sono stati autorizzati di 260 nuovi prodotti. Secondo la la relazione, i risultati non si sarebbero conseguiti senza una specifica legislazione comunitaria.Tra i settori, il più importante è la reumatologia e le malattie infettive. Insoddisfazione, però, è stata registrata attraverso alcune dichiarazioni per il settore oncologico.

 

 

Europa


fonte:

Sanità Europa

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 52.91.176.251



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt