dallUniversità della Cura
alla Cultura della Salute
Statocentrale

12 dicembre 2018


Aumentano i tempi per accedere alla sanità
Curarsi in una struttura pubblica è sempre più faticoso per le liste di attesa

È stato presentato ieri un sondaggio per cui gli italiani sono sempre più insoddisfatti delle modalità di accesso al servizio sanitario pubblico. Nel 2016 era il 54% che diceva di non riuscire a curarsi nelle strutture pubbliche. Nel 2017 la percentuale è aumentata del 2%. Le liste di attesa le complicanze maggiormente dichiarate. Più di un cittadino su tre si rivolge a Cittadinanza Attiva. Anche qui la percentuale nel 2017 è aumentata del sette per cento in relazione al dato dell’anno precedente. Sono i dati riportati sul Rapporto dal titolo: “Tra attese e costi, il futuro della salute in gioco”. Non fa eccezione la patologia oncologica dove le segnalazioni sono passate, in un anno, dal 7,8% al 9.9% del successivo ultimo anno campionato, il 2017.

fonte:

XXI Rapporto PiT Salute

da scaricare:


vuoi commentare l'articolo?
il tuo indirizzo IP è 54.90.86.231



link da usare per condividere l'articolo

Condividi il sito su Facebook



tutti gli articoli su
Statocentrale
ArticoloTrentadue.it
all rights reserved
sito realizzato da AkwabArt